GRU MOBILI SU RUOTE CON FALCONE TELESCOPICO O BRANDEGGIANTE MODULO AGGIUNTIVO

Modalità di fruizione

Di persona

Livello

Prima formazione

Durata

8 ore

Orari

8:30 – 12:30 / 13.30 – 17.30

Il modulo aggiuntivo fornisce nozioni necessarie all’utilizzazione corretta e sicura del mezzo di sollevamento in oggetto ad addetti già abilitati alla conduzione di gru mobili.

Svuota

Prezzo a partecipante: 200,00

SCONTI: 5% per il secondo partecipante, 10% per il terzo partecipante, 15% per il terzo e così via fino a uno sconto massimo del 20% per partecipante aggiunto.

Descrizione del Corso

GRU MOBILI SU RUOTE CON FALCONE TELESCOPICO O BRANDEGGIANTE MODULO AGGIUNTIVO

PREREQUISITI

  • aver frequentato il modulo Gru Mobile (14 ore)
  • formazione di base in materia di sicurezza sul lavoro;
  • conoscenza della lingua italiana;
  • abbigliamento da lavoro e DPI (casco, scarpe antinfortunistiche, gilet alta visibilità);

NB: I partecipanti che durante la prova pratica fossero sprovvisti di DPI saranno allontanati dal corso.

A CHI SI RIVOLGE

Addetti alla conduzione di gru mobili.

DESCRIZIONE OBIETTIVI

Fornire nozioni teorico/pratiche necessarie all’utilizzazione corretta e sicura del mezzo, le norme di sicurezza per la circolazione e fornire le procedure di preparazione, controllo e manutenzione del mezzo di sollevamento in oggetto, come previsto dall’articolo 73, comma 4 del D.Lgs. n. 81/2008.

ARGOMENTI TRATTATI

L’articolazione del percorso formativo è finalizzato all’apprendimento di tecniche operative adeguate per utilizzare in condizioni di sicurezza le attrezzature di lavoro: il percorso è strutturato in moduli teorici e pratici con contenuti e durata nonché verifiche intermedie e finali, individuati dalla normativa in riferimento alla tipologia di attrezzatura.

Modulo Teorico (4 ore): principali caratteristiche e componenti delle gru mobili con falcone telescopico o brandeggiabile, meccanismi, loro caratteristiche e loro funzioni condizioni di stabilità di una gru con falcone telescopico o brandeggiabile: fattori ed elementi che influenzano la stabilità, contenuti delle documentazioni e delle targhe segnaletiche in dotazione della gru con falcone telescopico o brandeggiabile, utilizzo dei diagrammi e delle tabelle di carico del costruttore, principi di funzionamento, di verifica e di regolazione dei dispositivi limitatori ed indicatori, principi generali per il posizionamento, la stabilizzazione ed il ripiegamento della gru con falcone telescopico o brandeggiabile.

Modulo Pratico (4 ore): Funzionamento di tutti i comandi della gru con falcone telescopico o brandeggiabile per il suo spostamento, il suo posizionamento e per la sua operatività,
test di prova dei dispositivi di segnalazione e di sicurezza, approntamento della gru con falcone telescopico o brandeggiabile per il trasporto o lo spostamento, procedure per la messa in opera e il rimessaggio delle attrezzature aggiuntive, esercitazioni di pianificazione del sollevamento tenendo conto delle condizioni del sito di lavoro, la configurazione della gru, i sistemi di imbracatura, ecc., esercitazioni di posizionamento e messa a punto della gru con falcone telescopico o brandeggiabile per prove di sollevamento comprendenti: determinazione del raggio, posizionamento della gru rispetto al baricentro del carico, posizionamento del braccio con attrezzature aggiuntive nella estensione ed elevazione appropriata, manovre della gru con falcone telescopico o brandeggiabile senza carico (sollevamento, estensione, rotazione, ecc) singole e combinate e spostamento con la gru nelle configurazioni consentite, esercitazioni di presa del carico per il controllo della rotazione dell’oscillazione, degli urti e del posizionamento del carico, traslazione con carico sospeso con gru con falcone telescopico o brandeggiabile su pneumatici, operazioni in prossimità di ostacoli fissi o altre gru (interferenza), operazioni pratiche per provare il corretto funzionamento dei dispositivi limitatori ed indicatori, movimentazione di carichi di uso comune e carichi di forma particolare quali: carichi lunghi e flessibili, carichi piani con superficie molto ampia, carichi di grandi dimensioni.

MODALITÀ DIDATTICHE

Lezioni Teoriche: lezione frontale e confronto delle esperienze in aula.
Lezioni Pratiche: entro idonee aree di lavoro.

STRUMENTI UTILIZZATI

Lezioni in aula con uso di attrezzature informatiche. Lezioni pratiche con uso di Attrezzature conformi.
Qualora previsto e condiviso con il Cliente, ai fini dello svolgimento del percorso formativo, per le materie che non richiedano necessariamente la presenza fisica dei discenti e dei docenti, potrà essere utilizzata l’impiego di piattaforma e-Learning solo per i moduli giuridico-normativo e tecnico.

DOCUMENTAZIONE

Verrà consegnata il kit didattico e ogni altro materiale ritenuto necessario alla partecipazione.

VALUTAZIONE DEI PARTECIPANTI

Al termine dei moduli teorici si svolgerà una prova intermedia di verifica consistente in un questionario a risposta multipla che se superato (almeno il 70% delle risposte corrette) consentirà il passaggio al modulo pratico. Al termine del modulo teorico avrà luogo una prova pratica di verifica finale.

ATTESTATO DI FREQUENZA

A ciascun partecipante, al superamento del test finale, e con ammesse assenze massime del 10% del monte ore complessivo, verrà rilasciato l’attestato di abilitazione conforme all’Accordo Stato Regioni n. 53 del 22 febbraio 2012.

AGGIORNAMENTO

L’aggiornamento ha periodicità quinquennale, a decorrere dalla data di emissione dell’attestato, di 4 ore.

 

Corsi in carrello
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti