Corso PLE San Daniele del Friuli

Corso PLE a San Daniele del Friuli con Attestato di Abilitazione

Scopri tutto ciò che c'è da sapere sui corsi obbligatori per la conduzione di Piattaforme di Lavoro Elevabili (PLE) e i corsi PLE offerti da Slancia, soggetto abilitato al rilascio degli Attestati di Abilitazione (Patentino).

Slancia è Organizzazione Abilitata al rilascio delle abilitazioni all'uso di PLE.

CORSO PLE: LE NORME IN BREVE (ACCORDO STATO REGIONI DEL 22/02/2012)

Il corso di abilitazione per l’utilizzo delle Piattaforme di Lavoro Elevabili (PLE) è imposto dal D.Lgs. 81/08 e regolato dall’Accordo Stato-Regioni del 22.02.2012 s.m.i. Queste norme prevedono l’obbligo di formazione per ogni operatore addetto all’uso di PLE.

 

  • CORSO PLE CON E SENZA STABILIZZATORI: 10 ORE
  • CORSO PLE CON STABILIZZATORI: 8 ORE
  • CORSO PLE SENZA STABILIZZATORI: 8 ORE
  • CORSO PLE AGGIORNAMENTO: 4 ORE

Periodicità: aggiornamento necessario ogni 5 anni.

Corso PLE San Daniele del Friuli - i Corsi PLE offerti da Slancia:

Corso PLE San Daniele del Friuli - esempio di programma: corso PLE con e senza stabilizzatori

L’articolazione del percorso formativo è finalizzato all’apprendimento di tecniche operative adeguate per utilizzare in condizioni di sicurezza le attrezzature di lavoro: il percorso è strutturato in moduli teorici e pratici con contenuti e durata nonché verifiche intermedie e finali, individuati dalla normativa in riferimento alla tipologia di attrezzatura.

MODULO GIURIDICO-NORMATIVO (1 ora)

Corso PLE San Daniele del Friuli - MODULO GIURIDICO-NORMATIVO (1 ora): presentazione del corso. Cenni di normativa generale in materia di igiene e sicurezza del lavoro con particolare riferimento ai lavori in quota ed all’uso di attrezzature di lavoro per lavori in quota (D.Lgs. n. 81/2008). Responsabilità dell’operatore.

MODULO TECNICO (3 ore)

Corso PLE San Daniele del Friuli - MODULO TECNICO (3 ore): categorie di PLE: i vari tipi di PLE e descrizione delle caratteristiche generali e specifiche. Componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile. Dispositivi di comando e di sicurezza: individuazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, individuazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione. Controlli da effettuare prima dell’utilizzo: controlli visivi e funzionali. DPI specifici da utilizzare con le PLE: caschi, imbracature, cordino di trattenuta e relative modalità di utilizzo inclusi i punti di aggancio in piattaforma. Modalità di utilizzo in sicurezza e rischi: analisi e valutazione dei rischi più ricorrenti nell’utilizzo delle PLE (rischi di elettrocuzione, rischi ambientali, di caduta dall’alto, ecc.); spostamento e traslazione, posizionamento e stabilizzazione, azionamenti e manovre, rifornimento e parcheggio in modo sicuro a fine lavoro. Procedure operative di salvataggio: modalità di discesa in emergenza.

– Prova intermedia con questionario a risposta multipla

MODULO PRATICO AI FINI DELL'ABILITAZIONE (Uso di PLE con e senza stabilizzatori - 6 ore)

Corso PLE San Daniele del Friuli - MODULO PRATICO ai fini dell’abilitazione all’uso sia di PLE con stabilizzatori che di PLE senza stabilizzatori (6 ore): individuazione dei componenti strutturali: sistemi di stabilizzazione, livellamento, telaio, torretta girevole, struttura a pantografo/braccio elevabile, piattaforma e relativi sistemi di collegamento. Dispositivi di comando e di sicurezza: identificazione dei dispositivi di comando e loro funzionamento, identificazione dei dispositivi di sicurezza e loro funzione. Controlli pre-utilizzo: controlli visivi e funzionali della PLE, dei dispositivi di comando, di segnalazione e di sicurezza previsti dal costruttore e dal manuale di istruzioni della PLE. Controlli prima del trasferimento su strada: verifica delle condizioni di assetto (presa di forza, struttura di sollevamento e stabilizzatori, ecc.). Pianificazione del percorso: pendenze, accesso, ostacoli sul percorso e in quota, condizioni del terreno. Movimentazione e posizionamento della PLE: delimitazione dell’area di lavoro, segnaletica da predisporre su strade pubbliche, spostamento della PLE sul luogo di lavoro, posizionamento stabilizzatori a livellamento. Esercitazioni di pratiche operative: effettuazione di esercitazioni a due terzi dell’area di lavoro, osservando le procedure operative di sicurezza. Simulazioni di movimentazioni della piattaforma in quota. Manovre di emergenza: effettuazione delle manovre di emergenza per il recupero a terra della piattaforma posizionata in quota. Messa a riposo della PLE a fine lavoro: parcheggio in area idonea, precauzioni contro l’utilizzo non autorizzato. Modalità di ricarica delle batterie in sicurezza (per PLE munite di alimentazione a batterie).

– Valutazione finale con esercitazione prova pratica

Corso PLE San Daniele del Friuli - Esercitazioni Pratiche

Corso PLE San Daniele del Friuli: cosa sono le Piattaforme di Lavoro Elevabili (PLE)

Corso PLE San Daniele del Friuli: Cosa sono le piattaforme di lavoro elevabili?

Le Piattaforme di Lavoro Elevabili (PLE), chiamate anche “piattaforme aeree o elevabili”, “ponti sviluppabili” o nel gergo di lavoro “cestelli”,sono attrezzature che permettono il sollevamento e lo stazionamento di uno o più operatori in quota.

La normativa le identifica come “ponti mobili sviluppabili” e le indica come attrezzature mobili destinate a “spostare persone alle posizioni di lavoro, poste ad altezza superiore a 2 m rispetto ad un piano stabile, nelle quali svolgono mansioni dalla piattaforma di lavoro”.

Le PLE sono una valida e sicura alternativa all’uso del trabattello e di scale portatili. La loro versatilità e la capacità di posizionare velocemente i lavoratori in quota, hanno reso le PLE attrezzature usate molto di frequente.

Le PLE si suddividono in due categorie, con stabilizzatori e senza stabilizzatori:

 

Corso PLE San Daniele del Friuli: le Piattaforme Elevabili con stabilizzatori

Corso PLE con stabilizzatori San Daniele del Friuli

Le PLE con stabilizzatori sono munite di pistoni idraulici che gli consentono di essere fissate al suolo.

Le PLE con stabilizzatori permettono agli operatori una grande mobilità della cesta porta individuo, ma impedisce lo spostamento dell'intera attrezzatura nelle fasi operative, ovvero quando la cesta è in uso.

Corso PLE San Daniele del Friuli: le Piattaforme Elevabili senza stabilizzatori

Corso PLE senza stabilizzatori San Daniele del Friuli

Le PLE senza stabilizzatori invece, non essendo fissate al suolo, permettono il movimento dell'intera attrezzatura anche con lavoratore nella cesta. La cesta, tuttavia, non ha la libertà di movimento di una PLE con stabilizzatori: permette solo uno spostamento verticale.

PLE - ALTRE CLASSIFICAZIONI

In base al baricentro

  • La proiezione verticale del baricentro del carico è sempre all’interno delle linee di ribaltamento della PLE
  • La proiezione verticale del baricentro del carico può essere all’esterno delle linee di ribaltamento della PLE

In base allo spostamento

  • Lo spostamento è consentito solo quando la PLE è in posizione di trasporto
  • Spostamento controllato da un punto di comando sul telaio
  • Spostamento con la PLE sollevata, controllato da un punto di comando sulla piattaforma di lavoro

In base al meccanismo di elevazione

  • Articolate
  • Telescopiche
  • A pantografo

Modalità di spostamento:

  • Autocarrate
  • Rimorchiate
  • Semoventi
Foto di San Daniele del Friuli - Corsi PLE

FAQ - Domande frequenti sui Corsi PLE San Daniele del Friuli

Corso PLE online? Si può fare il corso PLE online?

La normativa prevede che la formazione per i moduli teorici possa essere svolta in modalità e-learning e videoconferenza, come anche naturalmente in presenza.

La parte pratica, come è naturale, può essere svolta solo in presenza.

I corsi di aggiornamento possono essere seguiti in videoconferenza e in presenza, mentre è esclusa la modalità e-learning.

 

Corso PLE pdf: rilasciate un manuale?

Verrà consegnato il manuale specifico sulle piattaforme di lavoro mobili elevabili.

 

Patentino Corso PLE: rilasciate il "patentino"?

A ciascun partecipante, al superamento del test finale, e con ammesse assenze massime del 10% del monte ore complessivo, verrà rilasciato l’attestato di abilitazione conforme all’Accordo Stato Regioni 22 febbraio 2012.

 

Anche il datore di lavoro deve svolgere il corso Piattaforme?

Secondo l’Accordo Stato-Regioni del 22.02.2012 tutti gli operatori che utilizzano Piattaforme di Lavoro Elevabili devono essere formati e abilitati da un organismo autorizzato (ad esempio Slancia), il datore di lavoro che opera con PLE non è pertanto escluso e deve essere formato e abilitato.

 

Corso per  Merlo e Corso per Manitou: cosa sono?

"Merlo" e "Manitou" sono semplicemente due nomi di aziende che producono sollevatori telescopici, tra cui anche i PLE.

Un merlo o manitou può montare diversi accessori e, a seconda dell’accessorio utilizzato, è prevista una specifica abilitazione. Se monta una cesta, sarà richiesta l’abilitazione per la PLE.

I sollevatori telescopici sono macchine multiuso che sollevano, muovono e posizionano il materiale. Un “telescopico”- abbreviazione di "sollevatore telescopico" – è dotato di diversi accessori per sollevare, spostare e posizionare materiali che vanno da mattoni e ghiaia a legname.

 

 

Mappa di San Daniele del Friuli - Corso PLE

FORMAZIONE PER L'IMPRESA

SVILUPPIAMO COMPETENZA

Slancia supporta Aziende e PA, potenziandole nei fattori più strategici per la sicurezza, la crescita e l'efficienza.
Formazione per la sicurezza, per l’utilizzo di attrezzature e formazione manageriale. Dalla consulenza all'attestato, Slancia si occupa dell'analisi, della progettazione, dell'organizzazione e dell'erogazione di progetti formativi.

Shopping cart
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti