1 Apr 2020 | Corsi Slancia

In seguito all’emergenza COVID-2019 e alle conseguenti restrizioni imposte alle attività formative svolte in presenza, molte aziende si sono trovate di fronte all’esigenza di riorganizzare i propri momenti formativi con modalità diverse.

Per venire incontro alle mutate esigenze aziendali, Slancia propone, dove consentito dalla normativa, corsi di formazione sulla sicurezza sia in videoconferenza, che in modalità e-learning. Conosci la differenza tra queste due tipologie di attività?

Videoconferenza

Per alcune attività di formazione, dove la normativa lo consente, è possibile optare per la formazione in Videoconferenza. Slancia ha adottato la piattaforma ZOOM, viene richiesto che ogni partecipante acceda tramite singola postazione provvista di microfono e webcam funzionanti, inserendo il proprio nome e cognome in modo da risultare identificabile nel file log estratto al termine dell’attività, che di fatto sostituisce il registro cartaceo. Le attività in Videoconferenza si svolgono in modalità SINCRONA, prevedendo un calendario ed un orario specifico per la fruizione del corso.

E-learning

Per alcune attività di formazione, dove la normativa lo consente, è possibile optare per la formazione in E-Learning. Slancia utilizza la piattaforma Interattiva Editore che si integra con l’Organismo Paritetico Ebigen permettendo il rilascio di un attestato di maggior “peso”. L’attività in e-learning è ASINCRONA ed individuale, prevede l’utilizzo di una postazione configurata per la corretta registrazione della partecipazione. Il partecipante è libero di fruire il corso negli orari che meglio ritiene.

Se hai bisogno di maggiori informazioni per i tuoi corsi, contattaci!

Corsi in carrello
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti