29 Set 2020 | Notizie

Anche quest’anno dal 12 al 18 ottobre prossimo si terrà “Viva! La settimana della rianimazione cardiopolmonare”, arrivata ormai alla sua ottava edizione.

Viva: l’iniziativa

L’iniziativa promossa da IRC (Italian Resouscitation Councli) si pone come obiettivo di realizzare eventi volti a formare le diverse fasce della popolazione italiana circa la rilevanza dell’arresto cardiaco improvviso e l’importanza di conoscere e saper eseguire le manovre che possono salvare la vita di coloro che ne sono colpiti.

Si stima che un numero di persone pari a due Jumbo Jet muore ogni giorno in Europa per arresto cardiaco improvviso (Prof. B.Böttiger, Past President, ERC).

Se i testimoni iniziano le manovre di rianimazione cardiopolmonare prima dell’arrivo dell’ambulanza, aumentano le possibilità di sopravvivenza della vittima di 2/3 volte rispetto ai casi in cui la RCP non viene iniziata.

Viva: gli eventi

A causa dell’emergenza sanitaria in corso e alla limitata possibilità di organizzare tranining di gruppo, la campagna di quest’anno sarà focalizzata su eventi a distanza (social, eventi digitali, video in streaming ecc…) e sulla promozione della pratica della RCP a casa o in famiglia con attività che possono coinvolgere varie fasce di età.

Ulteriori informazioni su www.settimanaviva.it

La formazione Basic Life Support Defibrillation – BLSD

In un’azienda o organizzazione, la formazione BLSD per i membri della squadra emergenze è complementare alla formazione relativa al primo soccorso.

Ricordiamo che la validità gli attestati BLSD degli operatori formati in scadenza dal 23 febbraio 2020 in poi, sono prorogati fino al 23 novembre 2020.

Contattaci per la tua formazione BLSD!

Corsi in carrello
There are no products in the cart!
Continua a fare acquisti